Seguici su
Agente 0011

Ancora a casa ma connessi e sulla stessa frequenza!

05 maggio 2020
Condividi:
La situazione non è cambiata...ci alziamo e ci prepariamo per affrontare una nuova giornata tra le mura di casa tra lezioni online, compiti, giochi, videochiamate tra amici e tempo insieme ai nostri familiari. 

Stiamo affrontando una delle missioni più dure: rispettare le regole quando ci viene richiesto! 

Dobbiamo tenere duro ancora un po’ e per cercare di rendere l’attesa più divertente e leggera, siamo di nuovo a darvi idee e spunti su come impegnare il tempo durante questo periodo di restrizioni che sembra essere infinito. 

Anche questa settimana, vi proponiamo alcune missioni o attività, da svolgere rigorosamente in casa come ci indicano le ordinanze, riadattate in modo da poter essere affrontate in modalità on-line per condivisione o in piccolo gruppo (adulti e bambino o bambina, adolescenti). Continuiamo a coinvolgere familiari o amici via telefono, skype o zoom per conoscere e affrontare  insieme alcune tematiche o problematiche, dando valore a quel tempo di condivisione che spesso nella routine veloce e stancante ci scivola via!

Non vedete l’ora di cominciare? Cliccando qui troverete le nostre proposte.

Per restare in contatto e per farci vedere come avete portato a termine le missioni, vi invitiamo a condividere con noi foto, presentazioni o video utilizzando l’hashtag #agente0011 e taggando il nostro profilo Instagram  @agente0011 (non prima di aver iniziato a seguirci!).

Se volete invece inviarci la vostra missione o l’output dell’attività, scriveteci a 

educazione.ita@actionaid.org; una volta terminato il periodo di quarantena, vi invieremo un simpatico gadget!

Nel caso in cui aveste perso le precedenti attività proposte, potete trovarle qui, qui e qui

Ma non è finita! Se vi piace ascoltare la radio ecco quello che fa per voi: da qualche settimana è nata Radio Kivuli! Il canale offre podcast scritti, curati e realizzati da giovani attivisti ed attiviste, contenuti di approfondimento, intrattenimento e tutto con un unico obiettivo: rimanere connessi, tenersi compagnia, cercare di annullare le distanze e affrontare insieme questo periodo. Sintonizzatevi per condividere con loro ricette, riflessioni, idee, notizie e tanta musica! 

Potete ascoltare i podcast realizzati cliccando questo link e seguire le varie iniziative direttamente dal profilo Facebook di Radio Kivuli

 

Per concludere, ecco alcuni link per altri approfondimenti e suggerimenti: 

Vi proponiamo una serie di serious games ovvero giochi e videogiochi che, attraverso la parte ludica, cercano di passare un messaggio e di insegnare qualcosa. Trattano diversi argomenti, non solo scolastici, ma anche tematiche quali il bullismo, la violenza di genere, l’integrazione, l’hate speech e danno modo a giocatori e giocatrici di “vestire i panni” dei diversi soggetti coinvolti. 

  • Youth for Love - The Game - Riproponiamo il webgame realizzato all’interno del progetto europeo Youth For Love per la prevenzione ed il contrasto alla violenza di genere nelle scuole superiori. Giocare è semplice e gratuito, puoi farlo da PC o Smartphone (ti consigliamo quest'ultimo per un'esperienza di gioco davvero coinvolgente), senza necessità di creare account. 

  • Function&GO - Serious game dedicato all’apprendimento del carattere delle funzioni e dei concetti matematici di base. (Adatto a ragazzi e ragazze di 4a/5a superiore).

  • The Great Palermo - Una storia di cibo e di trasformazione, un viaggio nella cultura e nella tradizione siciliana attraverso gli occhi di Gaetano. Una visual novel interattiva sulla cultura del cibo (scaricabile in italiano ed in inglese). 

  • “Hatesick – I viaggi di Alter” - Alter, il protagonista del gioco, viene catapultato in un mondo grigio, dove tutti coloro che appaiono fuori dalle righe sono emarginati, socialmente e fisicamente; dove la discriminazione e l’intolleranza, propagate in modo costante, hanno avuto la meglio; dove le parole d’odio sono state tramutate in fatti. Nel tentativo di tornare a casa, Alter incontrerà gli abitanti di questo luogo, conoscerà le loro storie. Un gioco sul contrasto ai discorsi d’odio e la promozione all’integrazione. (Giocabile solo da desktop - modalità punta e clicca - dopo registrazione al sito)

  • WunderBO - Videogioco gratuito che porta alla scoperta dei poli museali del capoluogo emiliano: i giocatori e le giocatrici dovranno trovare opere d’arte e reperti d’epoca provenienti dalle collezioni del Museo Medievale e di Palazzo Poggi. L’obiettivo è collezionare tale serie di oggetti preziosi, conservandoli all’interno di una personalissima Wunderkammer digitale (scaricabile su tablet o smartphone con android).

  • Kukua - Sema è la prima eroina per bambini e bambine con il potere di aiutare loro a sviluppare le abilità di alfabetizzazione e calcolo, infondendo la fiducia di poter cambiare il mondo. Sema Land immerge i bambini di 5-10 anni in uno storytelling originale in cui sconfiggere i malvagi, acquisire nuova conoscenza e condividerla con tutti e tutte. (Gioco in lingua inglese, scaricabile gratuitamente per iOS e Android)

  • Disegna e colora -  Una collana di App ideate per  bambini e bambine. Attraverso  con semplici interazioni possono disegnare liberamente utilizzando la pressione del dito (press & drag). L’app offre anche un’ampia scelta di disegni con forme basiche e colorabili a riempimento senza uscire dai bordi oppure a mano libera. (Scaricabile per smartphone e tablet - per iOS e Android)


 

DOWNLOAD:

Ricerca

join the community