Goal 3: più sport significa più salute e benessere

06 Aprile 2020
Nell’Agenda 2030 delle Nazioni unite l’Obiettivo 3 è quello riferito ai temi di salute e benessere.

Fare sport fa bene, lo sappiamo tutti. Ma quanto sport è necessario per condurre e mantenere uno stile di vita sano? L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) raccomanda almeno un’ora di attività fisica al giorno.

Uno studio recente ci dice però che oltre l’80% degli adolescenti, che frequentano regolarmente la scuola, non seguono queste raccomandazioni. Eppure è provato che uno stile di vita sano, che prevede lo svolgimento di una attività fisica regolare durante l’adolescenza, oltre a far funzionare meglio il sistema cardiorespiratorio, muscolare e metabolico, favorisce la salute delle ossa e ha effetti positivi sul peso. Oltre a far bene allo sviluppo cognitivo e alla socializzazione.

Secondo l’Oms serve un'azione urgente per stimolare i giovani, ma anche le loro famiglie, le scuole e i decisori politici ad intraprendere iniziative utili a invertire la tendenza.
Se questo andamento dovesse continuare, segnala l’Oms, l'obiettivo stabilito in occasione dell'Assemblea mondiale sulla salute del 2018 con l’adozione del programma "More active people for a healthier world", che prevede la riduzione entro il 2030 del 15% dei soggetti inattivi (sia tra gli adulti che tra gli adolescenti), non sarà raggiunto.

Forse non tutti sanno invece che esiste la giornata internazionale della salute che si celebra il 7 aprile di ogni anno dal 1950. La ricorrenza ha l’obiettivo di creare consapevolezza su un tema specifico legato alla salute considerato prioritario dall’Organizzazione mondiale della salute. Il 2020 è l’anno dedicato alla valorizzazione degli infermieri e delle ostetriche per il ruolo vitale che svolgono all’interno dei servizi sanitari.

Per scoprirne di più leggi l’articolo completo qui



Responsabilità editoriale e i contenuti dell’articolo sono a cura dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS)
Condividi

Social wall

Car* Agenti 𝔾𝕆𝕆𝔻 ℕ𝔼𝕎𝕊! 😎

La #challenge più attesa del 2021, con l'obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare le scuole italiane di ogni ordine e grado, le associazioni giovanili, quelle sportive e i CAG, rispetto ai temi dell'Agenda2030, sta ufficialmente per tornare!

Ebbene sì, il 𝟭𝟵 𝗴𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼 ripartirà il progetto di Agente0011 con nuove sfide, nuove missioni e speriamo tant* nuov* Agenti!

Per presentare la nuova edizione del progetto, tutte le novità rispetto al portale e alle dinamiche di interazione e di gioco
⏰ 𝗠𝗮𝗿𝘁𝗲𝗱ì 𝟭𝟵 𝗴𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟳:𝟬𝟬 ci sarà un WEBINAR

📣 Docenti di scuole di ogni ordine e grado, educatori ed educatrici sono invitat* a partecipare a questo evento gratuito di presentazione del progetto.

Insieme ai protagonisti e alle protagoniste dell'iniziativa, esperti di metodologie didattiche, content creators, partner di progetto, scopriremo tutte le novità relative all'edizione di quest'anno, chiarendo i dubbi dei e delle docenti, illustrando le nuove funzionalità del sito e le nuove missioni.

COME PARTECIPARE? 📝
➡️ link in bio per registrarsi all'evento e ricevere il promemoria e le modalità di accesso alla live che si svolgerà su ZOOM.

Vi aspettiamo!! 🤩

@actionaiditalia @gruppo_la_fabbrica @zainetmagazine @uispnazionale
#agente0011 #agenda2030 #sdgs #nuovaedizione #challenge
...