Seguici su
Agente 0011

Gli Agenti0011 pronti a co-progettare con la cittadinanza e le istituzioni locali!

09 febbraio 2018
Condividi:
Le studentesse e gli studenti di Roma, Milano, Napoli, Catania, Siracusa e Torino coinvolti nell’ambito delle progettazioni territoriali del progetto Agente0011 si sono impegnati dall’inizio dell’anno scolastico a mappare il proprio territorio e le sue problematiche, dialogando con le associazioni attive e i cittadini, analizzando le priorità emerse dalle indagini. Sono ora pronti per essere protagonisti  di un laboratorio di comunità per confrontarsi con istituzioni, cittadini e realtà locali sui risultati delle loro analisi, al fine di elaborare proposte di cambiamento dal basso in ottica di rendere il proprio quartiere più inclusivo e sostenibile, proprio come ci suggerisce l’Obiettivo sostenibile 11: Città sostenibili e inclusive.



Ecco qui i dettagli di tutti i laboratori, dove sono invitati a partecipare classi o cittadini interessati:



Esquilino in salute! Amref, il CIES e gli studenti del Liceo Leonardo da Vinci saranno attivi lunedì 19 febbraio dalle ore 9.30, presso il centro MaTeMu, Via Vittorio Amedeo II, 14 a Roma.  Tema principale del laboratorio è la Salute, in chiave territoriale essendosi i giovani messi in dialogo con il quartiere dell'Esquilino, interrogandosi e interrogando attori del territorio rispetto a priorità, servizi e bisogni legati al tema. La giornata sarà un momento di confronto con gli altri attori del territorio incluso il mondo del privato sociale (Apollo11, Comitato Piazza Vittorio Partecipata, Binario 95, Ass. Genitori di Donato, Focus CDS etc) e pubblico socio sanitario (Samifo, Consultorio San Giovanni, Servizi Sociali del Municipio I). Per partecipare, scriveteci a volontari@amref.it.  



Mirafiori in salute e equità! Sono pronti gli studenti del Liceo Artistico Corrado Cottini insieme ad Amref e Anima Giovane a condividere e ascoltare cittadinanza e interessati mercoledì 21 febbraio dalle ore 9.30, presso Cascina Roccafranca, via Rubino 45, a Torino. Obiettivo della giornata sarà condividere con la cittadinanza i risultati dell’indagine sul territorio rispetto a priorità, servizi e bisogni legati al tema della salute nel quartiere Mirafiori. Durante il laboratorio si coprogetterà con istituzioni, il mondo del privato sociale e pubblico socio sanitario per identificare priorità e possibili soluzioni che verranno successivamente elaborate in classe dai giovani nelle settimane successive. Per partecipare, scriveteci a volontari@amref.it



Torbellamonaca: quartiere più sostenibile e inclusivo! ActionAid, gli studenti dell’IS Amaldi e l’Associazione El “Che”ntro vi aspettano venerdì 23 febbraio dalle 16 alle 20 presso l'ex- Fienile in Largo Ferruccio Mengaroni, zona Tor Bella Monaca. L’obiettivo dei laboratori è di co-progettare insieme per migliorare la qualità della nostra democrazia attraverso l’ascolto e la collaborazione. Durante il pomeriggio saranno organizzati dei tavoli di confronto tra studenti, cittadini, associazioni locali e rappresentanti delle istituzioni per mettere le basi per la futura progettazione che sarà completata nei prossimi mesi dagli studenti. Anche qui i bambini benvenuti per giocare e ascoltare la loro voce nella costruzione di un quartiere migliore e dar modo ai genitori di partecipare. Per info: attivismo@actionaid.org.



Lambrate DECIDE! Il laboratorio di comunità coordinato da Cesvi, si terrà sabato 24 febbraio dalle ore 9:30 alle ore 14:30 presso l’auditorium “Stefano Cerri” in via Valvassori Peroni 56, a Milano. L’evento verrà aperto da un gioco immaginativo a cura dell’associazione Cascinet e proseguirà attraverso due tavoli di confronto e di dibattito sui temi del degrado urbano e dei servizi al cittadino. A conclusione dell’evento, verrà offerto ai partecipanti un pranzo a buffet. Per partecipare all’evento è necessario comunicare nome, età ed occupazione principale scrivendo a eventi@cesvi.org o telefonando allo 035-2058058. Saranno i benvenuti anche i più piccoli, sarà infatti disponibile un angolo attività ludiche gestito dagli studenti, previa comunicazione della presenza di bambini alla mail di registrazione.



Napoli partecipa! Qui saranno gli studenti dell’Itis Da Vinci ad accogliervi, insieme ad ActionAid, L’Orientale e Archintorno ad accogliervi Martedì 27 febbraio dalle 16 alle 20 a Napoli, presso la sede del IV Municipio. Protagoniste del laboratorio con la cittadinanza e le istituzioni locali saranno le tematiche della mobilità sostenibile e del rispetto delle culture e della fruizione dello spazio pubblico da parte dei giovani sono presto emerse come prioritarie e al tempo stesso strumentali al raggiungimento di una maggiore sostenibilità e inclusione. Anche qui i bambini benvenuti per giocare e ascoltare la loro voce nella costruzione di un quartiere migliore e dar modo ai genitori di partecipare. Per info: attivismo@actionaid.org.



Catania in ascolto! A Catania gli studenti del Convitto Cutelli, Liceo Don Bosco e Liceo Turrisi Colonna, con il supporto del VIS e dell’Associazione Don Bosco 2000, vi aspettano mercoledì 28 Febbraio nei locali del Politecnico del Mediterraneo a Catania. Durante la mattinata i giovani delle scuole e dell'università lavoreranno sull'esito dei questionari somministrati alla cittadinanza stessa. Dalle ore 16 alle ore 20 si terrà l'incontro con le istituzioni locali aperto a studenti, associazioni del territorio e cittadinanza, per andare a identificare le priorità della progettazione dei giovani. Il laboratorio di comunità sarà gestito dall'Associazione Res Publica 2.0. Per informazioni: domenica.sapienza@gmail.com



Spazio giovani per Siracusa! Si terrà invece mercoledì 7 marzo dalle ore 15 alle 19, presso l’Auditorium dell’IS Insolera, Via Modica 66, a Siracusa, il laboratorio di comunità co-gestito dagli studenti dell’IS A. Rizza e A. Insolera, il Gruppo Locale di Siracusa per ActionAid e ImpactHub Siracusa. La riflessione e l’analisi degli studenti ha portato all’emersione di un’esigenza specifica sul tema della città sostenibile e inclusiva: uno spazio cogestito dai Giovani stessi. Sarà questa l’occasione per co-progettare insieme alla cittadinanza, alle istituzioni locali e associazioni altre la soluzione migliore alla problematica emersa. Buffet finale, spettacolo teatrale e attività ludiche per i più piccoli vi aspettano! Per informazioni: attivismo@actionaid.org

Ricerca

join the community