Seguici su
Agente 0011

Un nuovo anno tutto da leggere

01 gennaio 2019
Condividi:
A gennaio spesso ci si trova a pensare all'anno che ci aspetta, alle persone che ci accompagneranno, alle situazioni e alle novità. Inizia un nuovo anno e tra il bilancio di quello passato e le prospettive del futuro ci troviamo a fare propositi, esprimere desideri e pianificare nuovi progetti.

Anche quest'anno Agente 0011 - Missione Inclusione va avanti con la sua missione di sensibilizzare le persone e diffondere i 17 Global Goals elaborati dall'ONU, grazie all'aiuto di tutti voi che partecipate.

Ecco allora una lista di 4 libri della categoria young adult che vi consigliamo di inserire nella vostra lista dei desideri, da leggere durante l'anno per farvi ispirare e appassionare mentre approfondite il concetto di "inclusione":

  1. "Wonder" di R. J. Palacio
    Il protagonista August Pullman è un bambino affetto da una deformazione craniofacciale che si appresta ad affrontare il primo giorno di scuola media e l’iniziale ostilità dei compagni, scostanti a causa del suo aspetto.

  2. "The Hate U give" di Angie Thomas
    Ispirato dall’azione del movimento Black Lives Matter, il libro affronta la questione del razzismo negli Usa. Il protagonista assiste all’omicidio di un suo coetaneo di colore per mano della polizia: una morte che desterà l’indignazione della città, o almeno di una parte.

  3. "Non so chi sei ma io sono qui" di Becky Albertalli
    Simon è gay. Non lo sa nessuno, visto che ha deciso di tenere tutto per sé, come fosse il più grande segreto sulla faccia della Terra. L’ha detto a una sola persona: Blu, un misterioso compagno di scuola con il quale porta avanti una fitta e appassionata corrispondenza online.

  4. "Arrivederci tra le stelle" di Jack Cheng
    Un racconto dolce sulla depressione di una madre, curata dal figlio di undici anni. Un romanzo d’ispirazione che, nonostante il grande amore per la scienza che trasmette, non propone soluzioni matematiche a un problema così grave come la depressione di un genitore o l’indifferenza di un fratello.


 

 

 

 

 

 

Ricerca

join the community