Città a misura di donna: la campagna Safe Cities di ActionAid

24 Novembre 2017
Proprio in questo momento, in ogni città, in ogni paese del mondo, ci sono donne che non possono andare al lavoro, frequentare l’università o la scuola, usare l’autobus – insomma, semplicemente vivere le loro vite - per paura di subire molestie, abusi e violenze.

Più della metà della popolazione mondiale vive in insediamenti urbani, tra cui molte donne e bambine. Milioni di donne, ragazze e bambine che vivono in baraccopoli senza accesso ai servizi igienici e che quindi devono usare bagni pubblici dove rischiano di subire molestie e violenze; che devono percorrere strade buie dove rischiano di essere aggredite per tornare a casa; che subiscono molestie e violenze sul posto di lavoro, a scuola, all’università; che vengono palpeggiate sugli autobus e altri mezzi di trasporto pubblico quando sono sovraffollati.

È per noi inaccettabile che ancora oggi vengono violati i diritti di milioni di donne: diritto a vivere in una città sicura dove non devono temere per la propria incolumità, diritto all’istruzione, diritto all’autodeterminazione e alla libertà.

Ci battiamo sia in Italia che nel Sud del mondo per fermare la violenza contro le donne, far sì che vengano rispettati i loro diritti e promuovere città, scuole e servizi pubblici a misura di donne. Lo facciamo sostenendo l’azione collettiva delle donne e dell’intera comunità di riferimento, fornendo loro gli strumenti per prendere coscienza dei propri diritti e poterli rivendicare.

 Anche quest’anno, in occasione del 25 novembre, faremo sentire la nostra voce chiedendo a scuole e amministrazioni comunali di approvare un Ordine del Giorno per condannare ogni forma di violenza contro le donne e far propria questa battaglia, non solo in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne ma tutto l’anno.                                                                           

Attivati anche tu e fai approvare anche tu l’ordine del giorno contro la violenza di genere dalla tua scuola e/o dal tuo comune! In fondo a questa pagina potete scaricare il pdf con gli ordini del giorno per le scuole e per i Consigli Comunali. 

Per informazioni e supporto puoi inviarci una mail a: attivismo@actionaid.org



Storie di cambiamento:

http://scuole.actionaid.it/54-gruppi-di-ragazze-per-fermare-la-violenza/

https://www.actionaid.it/informati/blog/non-vivro-mai-piu-in-una-discarica
Condividi

Social wall

Cooperi-AMO🌍
Il nuovo podcast di Agente0011 che vi racconta l'esperienza di un giovane o una giovane cooperante.
Consigli, descrizioni del ruolo e racconti su questa figura professionale!
Domani sul nostro canale IGTV e su radio kivuli ascolteremo la testimonianza di Silvia dalla Guinea-Bissau!
Stay tuned ➡️➡️➡️
...

Domani la versione integrale su IGTV del 14° episodio di Youth Talks.

Christian, Giada, Rebecca, Giorgia e Francesco ci racconteranno del progetto "Cooperation for growth and life" presentato dall'IIS A. Rizza di Siracusa.
@is_a.rizza

#agente0011 #youthtalks #nuovoepisodio #cooperation #agenda2030 #sdgs #scuola #istitutorizza #siracusa
...

Cooperi-AMO🌍
Il nuovo podcast di Agente0011 che vi racconta l'esperienza di un giovane o una giovane cooperante.
Consigli, descrizioni del ruolo e racconti su questa figura professionale!
Domani sul nostro canale IGTV e su radio kivuli ascolteremo la testimonianza di Sara dal Camerun!
Stay tuned ➡️➡️➡️
...

Domani la versione integrale su IGTV del 13° episodio di Youth Talks.

Con noi ci saranno Emma ed Emanuele, che ci racconteranno del progetto "RI-AMBIENTIAMOCI" proposto dall'Associazione Genitori di Donato e sviluppato nel quartiere Esquilino di Roma.

#agente0011 #youthtalks #partecipare #actionaiditalia #alberiincittà #wheninrome #esquilino #roma #sostenibilità
...