Seguici su
Agente 0011

Diritti delle donne: vogliamo difenderli!

01 novembre 2017
Condividi:
Sono milioni in tutto il mondo le donne che, ogni giorno, vedono i loro diritti sistematicamente negati. Se infatti il 10,7% della popolazione mondiale vive con massimo 1,90 dollari al giorno e la maggior parte di loro vive in Africa, America Latina e Asia, è sempre necessario specificare che il 70% di loro è rappresentato da donne. Donne che in 3 casi su 10 hanno subito violenza sessuale, nella maggior parte dei casi all’interno delle mura domestiche.

Spesso le donne subiscono violenza fin da piccole e si stima che le ragazze già sposate con un uomo adulto siano circa 22 milioni, senza contare le centinaia di milioni di altre bambine a rischio matrimonio forzato e/o precoce.

Anche nel caso dell’istruzione, la discriminazione nei confronti delle donne è piuttosto evidente: al mondo sono circa 870 milioni le persone che non sanno né leggere né scrivere e vivono quasi tutti nei Paesi più poveri del mondo, ma le donne analfabete sono ben 496 milioni, ben più della metà, a causa della povertà o dei retaggi culturali che le mettono in secondo piano, preferendo far studiare solo i figli maschi.

Anche sul lavoro le donne non hanno gli stessi diritti degli uomini: svolgono i lavori meno gratificanti e più faticosi, guadagnano molto meno rispetto agli uomini, spesso non vengono pagate per niente e sono quasi sempre loro a doversi occupare del cosiddetto lavoro di cura, ovvero restare a casa per accudire figli e parenti malati o anziani. A livello globale il 50% delle donne ha un lavoro retribuito contro il 77% degli uomini.

Cosa possiamo fare noi per migliorare la situazione delle donne in tutto il mondo? Scoprilo con ActionAid a questo link: https://www.actionaid.it/cosa-facciamo/diritti-delle-donne

DOWNLOAD:

Ricerca

join the community