Seguici su
Agente 0011

Pronti all’azione: è il Mandela Day!

17 luglio 2020
Condividi:
[versione italiana]

Dal 2010, ogni 18 luglio si celebra il compleanno di uno dei leader più ispiranti e carismatici che il mondo abbia conosciuto nella storia moderna, Madiba” Nelson Mandela. Ogni anno, questo giorno è un’importante occasione per riflettere sull’eredità lasciata da quest’uomo straordinario, la cui opposizione al sistema di apartheid in Sud Africa è diventata simbolo della lotta per i diritti umani e la democrazia in tutto il mondo. Vincitore del Premio Nobel per la Pace nel 1993, Nelson Rolihlahla Mandela era un attivista di diritti umani, civili e politici che divenne il primo Presidente di colore del Sud Africa, democraticamente eletto per la prima volta a suffragio universale dopo aver passato 26 anni della sua vita in prigione. Madiba era anche il leader del Congresso Nazionale Africano, il principale movimento politico  anti-apartheid in Sud Africa. 

L’Apartheid era un sistema di politiche di segregazione razziale vigente in Sud Africa e Namibia per più di 40 anni (dal 1948 al 1991) che stabiliva una stratificazione sociale basata sulla supremazia della minoranza bianca (coloni) dal punto di vista politico, sociale ed economico. Durante questo periodo un insieme di leggi razziste ed immorali vennero promulgate e applicate separando, ad esempio, l’accesso a luoghi pubblici, eventi sociali, mezzi di trasporto, opportunità lavorative e così via basate sulle caratteristiche razziali di una persona, anche proibendo qualsiasi matrimonio o relazione interrazziale. Oggigiorno, l’apartheid è considerato un crimine contro l’umanità.  

La risoluzione ONU del 2009 ha formalmente stabilito la Giornata Internazionale di Nelson Mandela da essere celebrata ogni anno il 18 di luglio a partire dal 2010. Tra le motivazioni è riconosciuto non solo il suo ruolo fondamentale nella battaglia per la liberazione del Sud Africa ma anche la sua “(..) devozione al servizio dell’umanità, come operatore umanitario, e nei campi della risoluzione del conflitto, relazioni razziali, promozione e protezione dei diritti umani, riconciliazione, eguaglianza di genere così come l’elevare dalla loro condizione comunità povere e sottosviluppate. 

In tutto il mondo molti eventi avranno luogo per onorare l’eredità Mandela. La Fondazione Nelson Mandela, fondata da lui stesso nel 1999 per promuovere il dialogo e l’advocacy sui diritti umani e democrazia, per questo #MandelaDay2020 la lanciato la campagna #AzioneControLaPovertà  #Each1Feed1 chiedendo alle persone di contribuire al network di distribuzione di cibo come parte della risposta al COVID-19. 

Il Mandela Day è un’occasione per fare la differenza nelle nostre comunità, perché ognuno ha la capacità di cambiare il mondo in meglio! 

[english version]

Take Action: It’s Mandela Day! 

Since 2010, every 18th July it is celebrated the birthday of one of the most inspiring and charismatic  leaders the world has seen in modern history, Madiba” Nelson Mandela. Every year, this day is an important occasion to reflect on the legacy left by this extraordinary man, whose opposition against the Apartheid system in South Africa became a symbol of the fight for human rights and democracy worldwide. Nobel Peace Prize winner in 1993, Nelson Rolihlahla Mandela was an activist of civil, political and human rights who became the first black-skin President of South Africa, democratically elected in 1994 for the first time under a universal suffrage in that countryafter having spent 26 years of his life imprisoned. Madiba was also the leader of the African National Congress, the leading anti-apartheid political movement. 

The Apartheid was a system of institutionalised racial segregation policy in force in South Africa and Namibia for over 40 years (from 1948 to 1991) which established a social stratification based of the white minority’s supremacy from a political, social and economic point of viewDuring this period a set of racist and immoral laws were promulgated and enforced separating, for instance, access to public facilitiessocial events, means of transport, employment opportunities and so on based on the racial characteristics, even prohibiting interracial relationships. Nowadays apartheid is internationally considered a crime against humanity. 

The 2009 UN Resolution  formally established the Nelson Mandela International Day to be celebrated each 18th July starting from 2010. Amongst the motivations it is recognised not only Nelson Mandela’s leading role in the struggle for Africa’s liberation but also his “(..) dedication to the service of humanity, as a humanitarian, in the fields of conflict resolution, race relations, promotion and protection of human rights, reconciliation, gender equality as well as the upliftment  of poor and underdeveloped communities”. 

All over the world events will take place to honour the legacy of MandelaThe Nelson Mandela Foundation, founded by Madiba in 1999 to promote dialogue and advocacy on human rights issues and democracy, for this  #MandelaDay2020 has launched the campaign #ActionAgainstPoverty #Each1Feed1 asking people to contribute to a food distribution network as part of the COVID-19 response 

The Mandela Day is an occasion to make a difference in our communities, because everyone has the ability to change the world for the better by taking action and inspiring change! 

Ricerca

join the community