Seguici su
Agente 0011

Fairy Tales for a Fairer World: gli eroi della nostra infanzia si battono per un mondo più sostenibile

12 giugno 2020
Condividi:
Vi presentiamo il progetto Fairy Tales for a Fairer World, un libro contenente otto fiabe realizzato dal Perception Change Project sotto la direzione del Direttore Generale delle Nazioni Unite a Ginevra.  

Le fiabe raccontate vedono protagonisti alcuni personaggi che abbiamo imparato a conoscere fin dai nostri primi anni di vita, come Cappuccetto Rosso, Aladdin, Biancaneve, i tre porcellini e molti altri. Storie tramandate di generazione in generazione da secoli, tradotte in diverse lingue, spesso con particolari che variano di cultura in cultura, ma con la stesso messaggio di fondo.  

Storie che ci hanno portato in un mondo immaginario, ma che ci hanno anche rivelato verità su noi stessi e sulla realtà che ci circonda, diventando parte del nostro patrimonio culturale. Il Change Perception Project le ha volute rivisitare, proprio per adattare il loro messaggio ai problemi e alle esigenze del mondo in cui viviamo. Un mondo fatto di povertà, mancanza di acqua, di distribuzione non egualitaria delle risorse, di conflitti, di egoismo e di noncuranza per l’ambiente e le creature che lo popolano. 

Le vicende di questi personaggi rivisitati in chiave moderna offrono spunti di riflessione e di discussione legati ai 17 obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Ogni venerdì, per otto settimane, pubblicheremo una fiaba, alla quale sarà associata una missione da fare nel portale di Agente0011 e un podcast realizzato dal nostro gruppo radio. 

La prima fiaba ci presenta alcuni dei nostri eroi d’infanzia sotto una luce diversa: segnati dai decenni trascorsi e alle prese con i problemi legati all’età avanzata. Il tempo non ha però intaccato il loro spirito e l’esperienza li ha resi più consapevoli del mondo che li circonda e dei suoi problemi. Non ci rimane altro che augurarvi una buona lettura!  

Ricerca

join the community