Seguici su
Agente 0011

Come è cambiato il mondo con il Covid-19?

04 giugno 2020
Condividi:
A scuola davanti al tablet, sport nella cameretta da letto e le mani sempre lavate ed igienizzate. Il nostro mondo è cambiato negli ultimi tre mesi, e con esso la nostra vita. Ritorneremo mai alla “normalità”? E possiamo ancora parlare di Sustainable Development Goals? 

Il Covid-19 ha fatto sì che due terzi della popolazione mondiale vivessero nelle loro case e uscissero solo se necessario. Non si è viaggiato o utilizzata l’automobile, e le aziende non hanno prodotto come prima. E l’ambiente ringrazia: in Italia, il consumo di energia a Marzo è sceso del 27% ed in Cina le emissioni CO2 sono scese del 18% 

La pandemia, tuttavia, ha messo in luce e peggiorato le condizioni degli ‘ultimi’. Secondo Oxfammezzo miliardo di persone rischiano di finire sotto la soglia della povertà estrema a causa dellshock. Non tutti possono lavorare da casa, il distanziamento sociale non è possibile in zone di guerre e campi rifugiati. E con gli effetti della pandemia, è chiaro oggi il bisogno di un nuovo modello economico e sociale, un modello sostenibile. 

Ma per lavorare ad un sistema globale post-pandemia, dobbiamo prima guardare a noi stessi e a come la nostra vita è cambiata negli ultimi tre mesi. Le ore in cui siamo seduti, spesso davanti ad uno schermo, sono aumentate e non abbiamo potuto fare sport all’aperto o in palestra. Quindi ci siamo presi cura del nostro corpo nei piccoli gesti: ci curiamo dell’igiene, lavandoci e disinfettandoci più spesso, cerchiamo di mangiare più sano e abbiamo creato delle mini-palestre nelle nostre case. Gli effetti sulla nostra salute fisica si vedranno in futuro, ma per ora le nostre abitudini sono visibilmente cambiate. 

Ed anche la nostra salute mentale ne ha risentito. Uno studio pubblicato su medRxiv da ricercatori italiani suggerisce un aumento di disturbi come ansia, depressione ed insonnia. Ma senza arrivare ai dati, basta chiedersi se ci sentiremo ancora vicini l’un l’altro: ci abbracceremo ancora? Ci stringeremo la mano o daremo un bacio sulla guancia? Andremo ancora ad una di quelle grandi cene con gli amici degli amici? I social media e le videochiamate hanno colmato alcune lacune, ma presto dovremo valutare il loro aiuto effettivo. 

Combinando l’impatto sulla nostra vita quotidiana e il mondo in grande potremo affermare se gli SDGs sono ancora validi e se andranno rivisti dopo il Covid-19. Alcuni target potranno essere raggiunti più facilmente come la riduzione delle emissioni CO2. Altri come la lotta alla povertà e alle disuguaglianze, o il Goal 3 per la salute potrebbero affrontare più ostacoli. 

Per scoprirne di più leggi gli articoli qui e qui. 

Ricerca

join the community