Seguici su
Agente 0011

‘’Time for Nature’’: proteggere la biodiversità per salvaguardare la salute e lo sviluppo dei popoli

05 giugno 2020
Condividi:
La Giornata Mondiale dell’Ambiente, si celebra ogni anno il 5 giugno, in ricordo della prima conferenza sull’ambiente delle Nazioni Unite, tenutasi a Stoccolma nel 1972, che terminò con l’adozione della dichiarazione di Stoccolma, un documento che stabiliva in 26 punti i diritti e i doveri dell’uomo nei confronti dell’ambiente.   

Il tema di quest’anno, ‘’Time for Nature’’, richiama l’attenzione sulla necessità di preservare la biodiversità, in vista del Decennio dell’Onu per il Ripristino dell’Ecosistema, che avrà inizio nel 2021. 

 La pandemia di Covid-19 ci ha mostrato che alterare il delicato equilibrio della natura, ad esempio attraverso il commercio illegale di animali esotici, può avere gravi ripercussioni sulla nostra salute. Ci ha mostrato anche non solo quanto prepotente sia il nostro impatto sull’ambiente, ma come la natura possa riprendersi i suoi spazi se lasciata in pace. 

 Ad aprile circa il 52% della popolazione mondiale era confinata in casa a causa di misure o raccomandazioni dei propri governi volte a rallentare la diffusione del Covid-19. Ci siamo fermati, per proteggerci da un virus che colpisce i nostri polmoni e la Terra, invece, è tornata a respirare. I satelliti hanno mostrato una notevole riduzione dei livelli di biossido di carbonio sia in Europa che in Cina, come conseguenza del lockdown. Lo stesso è accaduto in India, dove l'Himalaya è tornato visibile da centinaia di chilometri di distanza per la prima volta dopo trent’anni.  

 Nelle nostre città l’assenza dell’uomo ha prodotto effetti per molti di noi inaspettati: dalle acque limpide dei canali di Venezia, ai delfini avvistati nel porto di Cagliari e nel Golfo di Napoli.  

 La pandemia attualmente in corso è uno dei tanti segnali che non è più possibile restare ciechi davanti all’evidenza che distruggere la biodiversità vuol dire distruggere il sistema che supporta la nostra vita.  +





Ricerca

join the community